Jazzitalia - News: Muore Mariella Carbonara, giovane cantante barese da tempo colpita da un male incurabile.
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Secondo appuntamento per la rassegna del The Empty Space presso RED Eventi di Gusto di Molfetta, con la presentazione del nuovissimo disco della vocalist Francesca Leone.

Chick Corea, Steve Gadd, Dave Douglas, Carla Bley, Steve Swallow e molti altri i protagonisti di Giordano In Jazz Winter Edition 2017.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Il Saint Louis, Istituzione di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzata dal Miur a rilasciare titoli accademici di I e II livello, apre le iscrizioni al prossimo anno accademico 2016/2017.

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia
Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi.
Ultimi aggiunti:

            AMELIA SMOOTH JAZZ (gruppo)
            AUTINO Adriano (chitarra)
            CAIAZZA Igor (perccussioni)
            CIMINO Lorenzo (tromba)
            DI IENNO Gianluca (piano)
            ESPOSITO Sergio (chitarra)
            GIOLLI Marco (batteria)
            MINI Elisa (voce)
            MOON WALKER JAZZ BAND (gruppo)
            PELLITTERI Marcello (batteria)
            PIRAINO Alessandro (chitarra)
            RONCA Marco (piano)
            SCARAMELLA Giulio (piano)
            SILVESTRI Vittorio (chitarra)
            VENTUROLI Danilo R. (piano)
            VIGNALI Michele (sax)
News n. 7938 del 08/12/2006 >> tutte le news...


Muore Mariella Carbonara, giovane cantante barese da tempo colpita da un male incurabile

Mariella Carbonara aveva 43 anni ed è deceduta la notte del 7 dicembre 2006.

Inizia con lo studio del pianoforte per poi diplomarsi in canto canto lirico e in musica jazz presso il Conservatorio N.Piccinni di Bari e come "interprete" presso il CET di Mogol. I suoi progetti attuali erano i "Balanço", "Tribute to Tania Maria", "Jazz Songs". In passato aveva fatto parte anche dei seguenti gruppi: "Compagnia dell'Arco", "Quartetto G.M.", Berimbao Quartet", "Oasis Group", "Swing/Saudade", "Il Basso e la Voce", "La canzone d'autore", "Quintetto X".
In passato ha collaborato come "Artista del Coro" del Teatro Petruzzelli, cantante di "Domenica In "(Rai)", "Stella Nascente 95" (Rai), coordinatrice del coro di "Macao" 97/98 (Rai), in Tournee con Mimmo Cavallo nel 1987, tournee del teatro Bellini di Napoli ("Opera da tre soldi" di Brecht/Weill) regia di Tato Russo, orchestra sinfonica di Bari 97, dischi e tournee con Rita Pavone e Teddy Reno.
Ha svolto attività didattica sin dal 1989.
Tra le sue incisioni vanno ricordate: Compagnia dell'Arco "1981"; Swingin' in the Rain "1991"; Bossa e Balanço, balanço "1997"; More, balanço "1999"; Metti una sera a cena, Jazzanova remix; Intrigo a Francoforte, Karminsky Exsperience; Theme from Cocktail Nova, Balanço "2001"; "Il basso e la Voce" con Vito Di Modugno "2005".


Inserisci un messaggio


Inserito il 8/12/2006 da "aayroldi"
La solarità fisica e vocale di Mariella mi travolse allorquando assistetti ad un concerto dei Balanço nel 1999. Il combo rientrava da un’esaltante tournee in Giappone,lì dove era stato consacrato dalle charts con vendite superiori anche a quelle delle popstars.
La sua giunonica forza scenica stemprata da una voce suadente e grintosa al contempo, non poteva non conquistare.
Ancor prima, nell’unico nido jazz allora esistente a Bari, La Piccola Oasi, ne avevo apprezzato le doti d’interprete scevre da inutili imitazioni e con timbri sempre appassionati e ben calibrati.
Era una stella, una “enfant prodige” che aveva fatta saltare giù dalla sedia il mondo della musica non solo pugliese.
Ogni concerto era da lei vissuto con vera e viva passione. E lo era anche ogni sua performance discografica. Il suo sorriso era tanto disarmante quanto la sua tracimante forza espressiva. Grintosa e accorta sempre nel dare ai brani l’opportuno respiro.
Ciao Mariella, vola alto come hai sempre fatto e con il tuo inconfondibile sorriso.
Alceste

Inserito il 8/12/2006 da "marco"
Bella, grintosa, una voce decisa e capace di cantare le melodie in modo davvero notevole. Tutti coloro che hanno frequentato gli ambienti musicali di Bari hanno sicuramente ascoltato almeno una volta Mariella Carbonara. Sapeva che sarebbe finita così, sapeva che il suo cammino stava per terminare e ha scelto di andar via comunque senza clamori, lontana dalla sua città e dai suoi colleghi, circondata da pochi, profondi affetti. Mariella è stata un esempio di grande dignità.
Marco Losavio

Inserito il 9/12/2006 da "rosy.61"
quando succedono queste cose non si trovano mai le parole giuste.
so solo che il mio Alex morto anche lui di male incurabile a 19 anni avrà un'altro Angelo accanto a Lui

Inserito il 9/12/2006 da "iotesta"
Ho frequentato il CET con Mariella..Ieri è scomparsa una voce...un'artista...una parte di me. Ho cercato in questi utimi anni di sofferenza di starle il più vicino possibile e lei ha lottato fino alla fine. La sua voglia di vivere, la sua grinta non hanno mai cessato di lottare...purtroppo qualcuno dall'alto ha deciso di levarci una meravigliosa persona.

Inserito il 9/12/2006 da "dixielan1"
Ho avuto l'occasione di conoscere Mariella Carbonara diversi anni fa quando insegnava presso "Il Pentagramma" di Bari, era una persona affabile ed un'ottima cantante.
Sono rimasta davvero colpita nell'apprendere questa triste notizia.
Grazie Mariella.
Rosa Surico

Inserito il 9/12/2006 da "trotrotro"
Purtroppo la malattia ha prevalso sulla tua voglia di vivere.. Sono contenta di averti incontrata, di aver trascorso del tempo con te... abbiamo perso una grande artista e una grande persona. ti vorrò sempre bene... Ciao Mariella... (Mary Saponara)

Inserito il 10/12/2006 da "f.angiuli"
Ho avuto la fortuna di dividere il palco con lei diverse volte e mi ha sempre incoraggiato tantissimo (siamo originari dello stesso paese, Monopoli).
Circa un mese fa mi ha mandato un sms chiedendomi se sarei tornato in Puglia per le feste dicendomi "quando torni passa a salutarmi, spero di esserci ancora"...per me ci sarai sempre!
Con immenso affetto,
FRANCESCO ANGIULI

Inserito il 11/12/2006 da "p.lombardo"
Tra le canzoni che io e Pippo abbiamo avuto la fortuna di scrivere per la tua voce ce n'era una dal titolo "Un posto per me".
Spero che tu questo posto l'abbia trovato, che sia sereno e che ti ripaghi delle sofferenze che la vita ti ha riservato.

Piero Lombardo

Inserito il 11/12/2006 da "xanne81"
mi dispiace tanto, bari ha perso un'artista!!

Inserito il 12/12/2006 da "vitodimodugno"
Per venti anni Mariella è stata per me un punto di riferimento sia a livello musicale che umano. Mi mancherà tantissimo anche se resterà sicuramente per sempre lo stesso riferimento.

Inserito il 12/12/2006 da "maurogargano"
E' stata per me una grande fortuna di conoscere Mariella e di poter suonare con lei , non la dimenticherò mai. Ciao Mariella... (Mauro Gargano)

Inserito il 12/12/2006 da "giovanna.montecalvo"
è difficile riuscire a comunicare davvero quello che sento....se chiudo gli occhi mi sembra di vederti ...condividevamo lo stesso amore per il canto e l'insegnamento. sono stati anni di passione e a volte di amarezza ma , come spesso ci dicevamo, non avremmo saputo pensare altro per noi e le nostre vite! adesso tu non ci sei piu' ....a me restano tanti ricordi privati delle nostre confidenze e il rimpianto di non esserti stata abbastanza vicina fisicamente nel momento in cui stavi male....addio Mariella

Inserito il 13/12/2006 da "ritztaylor"
il regalo più bello per il mio compleanno sarebbe stato averti qui, come sempre, bella e grintosa, con la tua voce unica a scaldarmi il cuore.la tua robicina

Inserito il 13/12/2006 da "n_grimaldi"
Eri una gran donna, umanamente e musicalmente eri splendida,sempre con quel sorriso stampato sulle labbra.Noi quel sorriso lo abbiamo chiuso in
un cassetto nel nostro cuore.Ci mancherai tantissimo
fratelli grimm

Inserito il 13/12/2006 da "margie70"
Non ho avuto il privilegio di conoscerti a fondo, ma nonostante tutto, sento che mi manchi.
La tua voce è ancora nel mio cuore e come una vera artista, hai la capacità di commuovermi ancora…il tuo canto vivrà per sempre.
Addio Mariella.
Mariangela Cagnetta

Inserito il 13/12/2006 da "calvin"
Quello che posso ancora ascoltare di te non potrà mai sopperire alla tua mancanza.
Ciao Mariella, ora la mia vita ha una nota in meno ma il mio cielo una stella in più.
mimmo loiotine

Inserito il 13/12/2006 da "lafontedellemuse"
Ciao sono Lia Cellamare, sono un'attrice barese, Ti ho vissuta tramite i miei colleghi  ti ho vista in una serata, con un'amica in comune, le nostre foto sono insieme nel locale della " Piccola Oasi" e il mio cognome è simile al tuo perche' sono due paesi vicino Bari "Carbonara" e "Cellamare". . . la tua forza che hai dato sarà anche la mia forza. . e l'amore per l'arte sarà anche la mia . . grazie mille. . bellissimo. . . "Angelo Pugliese" Lia Cellamare.

Inserito il 13/12/2006 da "lafontedellemuse"
Non potrò mai accettare che la mia cara amica Mariella Carbonara, non possa più cantare, con la sua splendida voce, e le emozioni che creava con le sue interpretazioni..nel mio locale.....il tuo amico di sempre..
Nino Losito.... della "Piccola Oasi" di Bari

Inserito il 13/12/2006 da "orlandilex"
L'autenticità, il carisma, la capacità di penetrazione sino al fondo dei sentimenti umani, la vis logica ed insieme la leggiadria di una bambina, la smania di giocare ad ogni costo sempre e la generosità nel soffrire oltre misura umana, gli occhi di fuoco, la bellezza come selvatica, il desiderio di sole, la concretezza della sua amicizia. Mariella, molto altro ancora. Milena

Inserito il 15/12/2006 da "jazz"
Sono giorni che non faccio altro che ascoltare una tua canzone. Cantavi " ma passa per il buio senza paura, ma passa per la morte senza paura, ma va per la tua strada senza paura".... chissà, sicuramente oggi avrai trovato la tua strada...senza paura e senza più sofferenze.
Grazie per il tuo affetto e la tua grande umanità. Sarai sempre nel mio cuore. Cinzia Eramo

Inserito il 16/12/2006 da "marinameuli"
Cara cugina mia, quanto ho pregato per te, sperando in un miracolo che potesse salvarti!!!Evidentemente zio ti voleva lassù con sè, tu che eri la sua bimba...
Conservo gelosamente il tuo regalo per le mie nozze e le tue ultime parole alla telefonata di un mese fa.Ora stai cantando con gli angeli...
Ti porterò per sempre nel mio cuore!P.S.Anche Ale ti adorava... Ciao, Marina

Inserito il 17/12/2006 da "grazialop"
Ciao tesoro,il tuo dolce sorriso è rimasto impresso nel mio cuore, sono felice di averti detto sempre "ti voglio bene".Il destino mi ha portata da te negli ultimi mesi e tu mi hai chiesto espressamente di assisterti nel tuo grande calvario, io non ho esitato, hai avuto una forza inimmaginabile ed in poco tempo mi hai insegnato quanto è importante vivere ed anche le cose più insignificanti hanno avuto la loro importanza.Ci sono stati momenti anche di umorismo quando sono andata a cercarti il gelato che ti piaceva "la coppa del nonno" e mi hanno indicato un negozio che vendeva coppe di metallo!!! e tu hai riso tantissimo.tvb

Inserito il 18/12/2006 da "grazialop"
www.mariellacarbonaracomitato.blogspot.com/

Inserito il 19/12/2006 da "carlillo"
MARIELLA, senza di te il jazz ha perso una delle sue corde vocali, ora la sua voce non sarà più la stessa di prima. CIAO!!!

Inserito il 20/12/2006 da "rocco.ventrella"
Ciao Mariella,
sicuramente qualcuno lassù noterà la tua calda e bella voce
e sono sicuro che avrai grandi e più soddisfazioni lì che sul pianeta Terra!

Un bacio,
Rocco

Inserito il 21/12/2006 da "Annamaria_Zonno"
cara mariella resterai sempre nel mio cuore ...mi hai insegnato ad amare il canto e a muovere i primi passi nel fantastico mondo della musica ,quello stesso mondo che sentirà per sempre la tua mancanza!!!
mi mancherai moltissimo !annamaria

Inserito il 21/12/2006 da "p_catucci"
Diversi anni fa ho avuto modo di collaborare con Mariella col mio violino. Avevo già ascoltato dei dischi cantati da lei, ma non mi aspettavo di trovare assieme alla sua bravura e professionalità una così affabile semplicità.
Sono rimasto colpito da questa notizia, mi dispiace tanto.
Pietro Catucci

Inserito il 22/12/2006 da "fabius-"
Personalmente non t ho mai conosciuto Mariella,ho solo ascoltato l'ultimo album con Di Modugno e mi è bastato per capire quanto talento avevi...
Ora potrai cantare anche per gli angeli...Ciao!

Inserito il 25/12/2006 da "davpoggio"
Ho ammirato e goduto della tua interpretazione indimenticabile di Profumo D'Amore.....una canzone di Mango..........adesso il silenzio......prego per te....dolce Mariella
David Poggiolini

Inserito il 6/1/2007 da "aldo.vernice"
Io e mia sorella eravamo amici sin da ragazzi. (Era nata a Monopoli, Bari). Mia sorella ha scritto per lei una poesia e l'ha collocata insieme ad un angelo in peluche sulla sua croce. La ricordiamo anche come una persona sempre solare. Ciao Mariella, ti porteremo sempre nei nostri cuori.
Aldo e Mariateresa Vernice (Monopoli - Bari).

Inserito il 6/1/2007 da "info"
Ciao Mariella,
volevo esserci anche io.
Non ti dimenticherò

Angelo Adamo

Inserito il 7/1/2007 da "rinocomb"
Quando viene a mancare un'artista, viene a mancare un tasto al grande pianoforte che è la Vita.
Arrivederci Mariella.
Rino

Inserito il 8/1/2007 da "miss-so-and-so"
E' stata la mia maestra di canto, ma soprattutto è stata la mia maestra di vita. Quando si è ammalata qualcosa dentro di me è cambiata. La sua forza interiore, la sua caparbietà, la sua voglia di vivere, mi hanno fatto capire che, io che ho il dono della salute ho il dovere di essere felice! Mi ha fatto vedere la vita da una prospettiva diversa e per questo gliene sarò sempre grata. Per me non morirai mai, Mariella. Ti bacio. Rosaria.

Inserito il 9/1/2007 da "an.cu"
L'ho saputo solo qualche giorno fa, ma non riuscivo e non volevo crederci...solo oggi ho deciso di andare sul sito e scoprire che eri davvero tu, la mia maestra...non sapevo nulla...ti ho pensata a Natale, quando gli sms non mancavano mai...mi dispiace tantissimo...anch'io pregherò per te...ciao...Antonella

Inserito il 14/1/2007 da "gianfrancocuffaro"
Peccato davvero; capita sempre più di rado di "sentire" una voce così personale, penetrante, coinvolgente;Perchè i migliori se ne vanno così?
Rimane il ricordo di un incontro indelebile...
Gianfranco

Inserito il 24/1/2007 da "betrayerthrash"
Siamo un gruppo di ragazzi latianesi di musica rock.Tramite una signora di latiano intima amica di Marco,abbiamo sentito il bellissimo cd di mariella il "Il basso e la Voce" e vorremmo interpretare una canzone del cd e vi faremo sapere quando la suoneremo in un concerto.Per onorare la sua memoria."I Betrayer"

Inserito il 10/5/2007 da "annalisag"
ti penso mariella

Inserito il 10/6/2007 da "maxpetrassi"
conoscevo la sua voce ma nn l'artista
le mie condoglianze
max petrassi

Inserito il 11/9/2007 da "azucarant"
Mariella è stata la mia prima insegnante di canto: era una persona stupenda e una cantante eccezionale.Anche se sono passati mesi il dolore è sempre grande.Il cielo si è arricchito di un'altra stella che oltre a risplendere ci dona note indimenticabili.A te Mariella.
Antonella

Inserito il 10/10/2007 da "ncata"
solo l'amore vince la morte.....a quasi un anno dalla scomparsa di mariella rimane il ricordo del suo amore per il mondo...un bacio

Inserito il 11/10/2007 da "alexandro10"
Mi è capitato per caso di conoscere la musica che proponevano i Balanço, e da subito mi ha catturato la voce di questa artista sfortunata. Stavo facendo una ricerca in rete, e mi sono imbattuto in questa triste notizia. Da profano del genere musicale e da sconosciuto, mi sento affranto, e su per la schiena mi è passato un brivido freddo. Non oso immaginare che effetto, la sua scomparsa, deve aver fatto a chi la adora(e credo non siano pochi). Addio voce elegante, avrei voluto tanto conoscerti o per lo meno ascoltarti in qualche locale. Ciao

Inserito il 12/11/2007 da "paky.potente"
Solo oggi ho saputo che non ci sei più....volevo tornare ad essere una tua allieva...pensavo di incontrarti, e chissà cosa avresti detto nel rivedermi! Ero felice solo un attimo prima....non ho mai smesso di pensarti, mi hai insegnato ad avere il coraggio di me stessa e ad ascoltare la musica, quella che si cela dentro ognuno di noi! Avrei voluto abbracciarti, tu credevi in me...Ciò che hai lasciato a tutti noi è quel bel sorriso che non dimenticherò mai! So che da lassù stai continuando a sorridere...ti voglio tanto bene...questo volevo dirti... ciao Mariella

Inserito il 11/5/2011 da "mina53mc"
non dimenticherò mai la splendida voce di Mariella ,la prima volta cantò al matrimonio di mio fratello e ne fui affascinata,poi l'ho seguita in tv,e una volta l'ho ascoltata in piazza Palmieri....bravissima Mariella








Bookmark and Share
News visualizzata 860 volte