Newsletter
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Robert Vignola da Trivigno a Hollywood e ritorno con la musica di Zerorchestra: l'anteprima mondiale di "Beauty's Worth" è stato un autentico trionfo..

Brda Contemporary Music Festival: festival dedicato alla musica creativa e d'improvvisazione vede la sua ottava edizione tornare a Smartno, con la dir. artistica di Zlatko Kaučič.

XXXVIII Edizione di Roccella Jazz Festival 2018 - Rumori Mediterranei: Un omaggio all'Italia, al contributo italiano offerto alla musica di tutto il mondo.

Seconda edizione del Premio Internazionale "Pino Massara" per giovani compositori di musica pop e jazz. Premi per un totale di 25.000 euro.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Storica decisione della ECM: la prestigiosa etichetta di Jazz e Musica Contemporanea rende l'intero catalogo disponibile in streaming sulle piattaforme digitali più diffuse.

"The Great 78 Project", digitalizzate 25mila vecchie registrazioni, rese gratuite per il download.

Ultimi aggiunti:

            AUTINO Adriano (chitarra)
            DI VEROLI Angelo (batteria)
            FABBRINI Franco (contrabbasso)
            FUMO Marco (piano)
            GALATRO Francesco (contrabbasso)
            LI VOTI Dario (batteria)
            MENEGOTTO Mauro (batteria)
            MUZZU Manuel (basso elettrico)
            NASONE Antonio (chitarra)
            PANTALEO Gianluca (basso e contrabbasso)
            PANTIERI Filippo (piano)
            PILATO Frank (chitarra)
            PISANELLO Donatello (chitarra)
            RAVERA Leo (piano)
            RONCA Marco (piano)
            SPARTà Gaetano (pianoforte)
            VIGNALI Michele (sax)
Newsletter n° 43 del 13/02/2011


NewsLetter N° 43
13 febbraio 2011
http://www.jazzitalia.net
 


Spezia Jazz Masterclass 2011

Insegnanti
· Pianoforte Aaron Goldberg
· Sax Mark Turner
· Bass Larry Granadier and Giorgio Rosciglione
· Guitar Peter Bernestein
· Trumpet Aldo Bassi
· Drums Jeff Ballard and Gege Munari
· Voice Jazz Gegè Telesforo
· Percussion Karl Potter
· Combo 1 Aldo Bassi
· Combo 2 Tutti gli insegnati a turno
· Combo 3 Gege Munari
· Combo 4 Giorgio Rosciglione

Direttore Festival Italo Leali
Direttore dei seminari Lucio Ferrara
Segretaria di produzione Deborah Della Porta

Tutti i corsi sono compresi nella quota d'iscrizione. Per gli iscritti ingressi gratuiti a tutti i concerti.

Gli allievi dei corsi si esibiranno nei concerti della Notte in Jazz con gli insegnanti.

I seminari avranno luogo dal 03/07 al 10/07 2011 a La Spezia nell'ambito della 43 edizione del Festival Internazionale del Jazz della Spezia. Si svolgeranno di mattina e di pomeriggio con lezioni di strumento, di musica d'insieme e di teoria e armonia. Sono accessibili a chiunque desideri approfondire la conoscenza tecnica di uno o più strumenti nell'ambito della musica jazz. Sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Gli orari saranno forniti direttamente sul luogo. Gli allievi saranno tenuti a presentarsi entro le ore 18.00 del giorno 02/07/2011 presso il Centro Allende dove saranno forniti gli orari delle lezioni ed i pass per l'accesso alle manifestazioni del festival.

Gli allievi della sezione contrabbasso e chitarra saranno obbligati a portare il proprio amplificatore.
Le cantanti il proprio microfono ed almeno 4 spartiti nella loro tonalità in 4 copie.
I batteristi piatti, bacchette e rullante.
La classe di canto sarà divisa in 2 corsi con orari diversi 1 Beginner - 1 Advanced

Il costo dei seminari è fissato in Euro 400,00 (vedi in basso gli sconti) ed il versamento dovrà essere effettuato entro il 30/06/2011 tramite bonifico bancario intestato:

ACT Ronciglione
BANK: CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DI VITERBO - CARIVIT
ABI 06065 - CAB 73240 - C/C 10062910
IBAN IT57X0606573240000010062910
BIC CRVIIT3V

Dovrà portare come causale la dicitura
Iscrizione Seminario La Spezia 2011 - nome e cognome dell'allievo e strumento.

TUTTI COLORO CHE FARANNO PERVENIRE LA LORO ISCRIZIONE ENTRO IL 28/02/2011 IL PREZZO DEL SEMINARIO SARA' PARI AD €. 150,00.
Dal 01/03/2011 al 30/03/2011 €. 250,00. Dal 01/04/11 al 30/04/11 €. 300.

Inoltre è inoltre possibile a soli 300 euro partecipare sia a La Spezia che a Tuscia

Gli allievi oltre alla partecipazione ai corsi saranno tenuti a esibirsi nelle Jam Session del Festival con i loro insegnanti.

Info 393 9511130
email italoleali@tusciainjazz.it

Hotel Convenzionati:
Sito www.a4passidalmare.com
info@a4passidalmare.com
Cell +393332488038

 


Zucca. Ottima trattoria a conduzione familiare, amichevole, raffinata cucina pugliese e Limoncello offerto dalla casa! Chiedi di Gino!!! Aperto fino a tardi, vicino a tutti i Jazz Club del Village!


Amsterdam Court: un hotel raffinato, elegante ed molto conveniente, nel cuore di Manhattan, a pochi passi dai piu' rinomati jazz club, dal Museum of Modern Art, dal Radio City Music Hall e da tutte le principali attrazioni di New York.

New Yorker Hotel: 912 nuovissime stanze e suite, TV flat HD, free HBO, free Wi-Fi, tra il Madison Square Garden e la Penn Station, nei pressi dell'Empire State Building e Macy's, a 5 minuti dal Theatre District, staff multilingua...

Se arrivi a New York, una macchina di grande comfort ti condurrà a destinazione. Dial 7 & Select Service: un servizio esclusivo di Car & Limousine che costa anche meno di un taxi! Sconti se si prenota in anticipo via web...Corporate Account per chi viaggia frequentemente a NYC.

Per il tuo viaggio negli Stati Uniti, prenota i più grandi concerti americani: biglietti per Alicia Keys, American Idols Live, Tom Petty. Oppure non perderti le ultime novità di Broadway con spettacoli come Billy Elliot, South Pacific e Gypsy!

 No Flight Records

No Flight Records:
una nuova etichetta per la Musica Creativa

Nasce la No Flight Records, una nuova etichetta discografica fondata da alcuni membri dalla Flight Band, associazione culturale del milanese che da più di dieci anni è attiva nel promuovere la conoscenza e la produzione di musiche improvvisate che gravitano attorno al concetto di jazz.

La No Flight Records si propone come punto di riferimento per gli artisti che si riconoscono nella definizione, ampia ma caratterizzante, di "creative music".
L'intento è di fornire servizi qualificati per la confezione, la pubblicità e l'immissione nel circuito distributivo delle opere prodotte.

Obiettivo della No Flight Records è la costituzione di un catalogo di alta qualità e di respiro internazionale, aperto ai contributi di artisti, affermati o emergenti, impegnati nell'esplorazione di linguaggi musicali contemporanei.

Per maggiori informazioni e contatti, potete visitare l'home page del sito:
www.noflightrecords.com

 


Jazz Standard, Zinc Bar, Iridium, Village Vanguard, Smoke, 5 concerti in 5 Jazz Club di New York:

Terence Blanchard 5et: "...musicisti che si muovono verso direzioni innovative offrendo un ascolto mutevole e trasmettendo la chiara percezione di una pagina voltata." Cidinho Teixeira & Fabiana Masili: "Cidinho è un vero e proprio mattatore e domina la scena, Fabiana Masili da par sua si mostra sufficientemente all'altezza nelle difficili armonie brasiliane..." Jim Hall 4et e Les Paul Trio: "...il "Re" della cinque corde in un concerto all'insegna della grazia, dell'eleganza, del buon gusto." Joe Lovano "US Five": "Lovano presenta con Esperanza Spalding e il suo quintet un progetto interamente dedicato alla musica del grande Parker." Eve Cornelius & Mosaic feat. Jeremy Pelt: "...presenza scenica che ostenta sicurezza e che trasmette confidenzialità...stravolge l'esposizione dei temi con padronanza armonica, ritmica e melodica..."
(Marco Losavio)

..::News::..

Spezia Jazz Masterclass 2011 : annunciati i corsi internazionali di jazz e gli insegnanti di fama mondiale: Aaron Goldberg, Mark Turner, Larry Granadier, Giorgio Rosciglione, Peter Bernestein, Aldo Bassi, Jeff Ballard, Gege Munari, Geg Telesforo, Karl Potter... [click]

Paolo Fresu compie 50 anni e festeggia con uno straordinario evento itinerante: cinquanta concerti in cinquanta giorni di fila, con cinquanta progetti musicali differenti che porter in scena, uno per ogni serata, in cinquanta localit diverse della Sardegna. [click]

La Fondazione Lelio Luttazzi indice il PREMIO LELIO LUTTAZZI alla memoria del Maestro Lelio Luttazzi che si terr a Trieste nella primavera 2011. Il Concorso Giovani pianisti jazz aperto ai pianisti del territorio nazionale Italiano nati dal 1983 al 1993. [click]

Piacenza Jazz Fest 2011 - Ottava edizione. Un cartellone di ampio respiro per l'ottava edizione del festival emiliano. Nove concerti di alto spessore artistico ai quali si affiancano numerose iniziative collaterali [click]

Concorso Nazionale "Chicco Bettinardi" per Nuovi Talenti del Jazz Italiano: Quattro gruppi e sei solisti verso la vittoria [click]

Corso di Giornalismo e Critica Musicale: pratiche e metodologie della critica e del giornalismo musicale [click]

Al Ueffilo Jazz Club, la volta di un combo esplosivo: Giovanni Guidi Quintet feat. Gianluca Petrella. Grande ritmo, melodia, lirismo, cantabilita'... [click]

Shawnn Monteiro Quintet al Moody Jazz Cafe'. L'eleganza e lo swing di una delle più belle voci jazz al mondo [click]

Al Modo Jazz Club di Salerno, tre personalit di spicco dell'odierna scena jazzistica americana, il pianista Jason Lindner, il contrabbassista Omer Avital ed il batterista Jeff Ballard [click]

Jazzit N. 62. Apertura del 2011 con un numero dedicato alla prima edizione del Jazzit Award [click]

Ladybird Project: Ad aprile corso diploma di Scott Henderson [click]

Si terra' in aprile il Ronciglione Jazz Spring Camp. Tre giorni di masterclass con nomi molto noti del panorama jazzistico internazionale [click]

Annunciati i seminari estivi del Tuscia in Jazz 2011. Confermati tutti i grandi nomi dei docenti. Aperte le iscrizioni, posti limitati. [click]

Presso lo Studio 57 Fine Arts, sulla 57a West a New York, vicinissimo alla Carnegie Hall, agli show di Broadway, al Lincoln Center, vi sono delle uniche e rare litografie di Al Hirschfeld che ritraggono alcuni tra i pi rinomati musicisti jazz... (R. Zlokower) [click]

Il "melodic drummer" Ari Hoenig, l'empatico respiro di Brandon Ross, il coraggio delle idee di Daniele Cavallanti, i ritratti a tinte forti nella jazz-arts di Merryl Jaye...su jazzColours di febbraio [click]

Cielle Shop il negozio online di strumenti musicali e accessori per la musica. Prezzi imbattibili, qualit, seriet. Il posto ideale dove trovare tante idee per regalare un po' di musica... [click]

Nascono i J-Blogs...i blog di Jazzitalia. Un J-Blog uno spazio web completamente autogestito in cui si possono inserire informazioni, articoli, foto, file audio, video, eventi, biografia, link, gestendo anche l'interattivit con i propri lettori... [click]

MayDay: le interviste live del nuovo notiziario musicale... [click]

Click QUI per fare pubblicita' su Jazzitalia [click]

Jazzitalia sbarca in Russia! Tradotti in cirillico alcuni articoli esclusivi. [click]

SIdMA, Societa' Italiana di Musicologia Afroamericana, le iniziative, le modalita' di iscrizione, i vantaggi, come contribuire...Iscrizione al corso biennale di specializzazione in letteratura pianistica afroamericana: Il pianoforte afroamericano. [click]



..::Ultimi aggiornamenti presenti su Jazzitalia::..

RECENSIONI

 Far Side (Roscoe Mitchell The Note Factory) [click]
 Lagrimas Mexicanas (Vinicius Cantuaria & Bill Frisell) [click]
 The Thrust (Little Wonder) [click]
 Jake Remembered (Bob Degen) [click]
 I Love New Orleans (Lino Patruno) [click]
 Live.moments@mags (Mario Rodilosso) [click]
 The Spoiled Tree (Francesco Guiaiana Triptyque) [click]
 Natura Morta Con Flauto (Beppe Aliprandi Jazz Accademy New 4tet) [click]
 Blues Vignette (Gwilym Simcock) [click]
 Passato Remoto (New Open Circle) [click]
 ...some Portraits (Carlo Morena Trio) [click]
 Amazing Stories (Ropa 11) [click]
 Pugliamerica A/R (Maurizio Petrelli & Big Band) [click]
 Profumo di Jazz (Elga Paoli) [click]
 Improvvisazione: sua natura e pratica in musica (Derek Bailey) [click]
 Sincopato Tricolore (Guido Michelone) [click]
 Icaro Solo (Luca Aquino) [click]
 Metodo di Chitarra Brasiliana (Antonio Tarantino) [click]
 On The Streets Of Lonelyville (Luciano Federighi) [click]
 Rossi Intimi Ascolti (Andrea Grossi) [click]
 Mangiafuoco (Fabio Turchetti 5et) [click]
 Crossover #1 (Max Zanotti , Floriano Bocchino) [click]
 Progetto nudo (Simone Schirru) [click]
 Riddles (Luca Alex Flores – Bruno Marini) [click]
 Logos (Donatello D'Attoma) [click]

IO C'ERO

Eve Cornelius & Mosaic feat. Jeremy Pelt allo Smoke Jazz Club di New York: "...presenza scenica che ostenta sicurezza e che trasmette confidenzialità...una voce che sa essere volutamente "sgraziata", stravolge l'esposizione dei temi con padronanza armonica, ritmica e melodica..." (Marco Losavio) [click]

Joe Lovano "US Five" al Village Vanguard di New York: "Lovano presenta con Esperanza Spalding e il suo quintet un progetto interamente dedicato alla musica del grande Parker: come scrivere qualcos'altro sul bebop considerato dai più "muffa" o con un sentito trito e ritrito." (Marco Losavio) [click]

Jim Hall Quartet e Les Paul Trio all'Iridium Jazz Club di New York: "...un concerto all'insegna della grazia, dell'eleganza, del buon gusto. Sembravano piatti preparati da un grande chef con una mise en place essenziale e i sapori equilibrati alla perfezione." (Marco Losavio) [click]

Cidinho Teixeira & Fabiana Masili allo Zinc Bar di New York: "Cidinho è un vero e proprio mattatore e domina la scena sul particolarissimo piano dello Zinc Bar. Fabiana Masili da par sua si mostra sufficientemente all'altezza nelle difficili armonie brasiliane..." (Marco Losavio) [click]

Terence Blanchard Quintet al Jazz Standard di New York: "...un combo di "visionari", di musicisti che si muovono verso direzioni innovative offrendo un ascolto mutevole e trasmettendo la chiara percezione di una pagina voltata." (Marco Losavio) [click]

Fabiana Martone con i Soundflowers e l'"Organ...izzato" di Jerry Popolo al Teano Jazz Winter 2010 - VI Edizione: "Nella magia riverberante della location di San Pietro in Acquariis, una Chiesa sconsacrata si è svolta la VI Edizione del Teano Jazz Winter, una kermesse divenuta fiore all'occhiello nel panorama festivaliero italiano." (Daniele Camerlengo) [click]

La musica e il jazz nella Città dell'Uomo. Come la cultura Olivetti ha saputo alimentare un territorio durante e dopo l'utopia della società di Adriano. Dall'Euro Jazz festival all'Open World Jazz Festival: Un Blues per Olivetti. (Franco Bergoglio) [click]

Dave Douglas & Keystone alla Casa del Jazz: "Con uno spettro espressivo che variava tra mood metropolitano ed echi orientaleggianti, la tensione non si è affievolita per l'intera durata dei due concerti, strutturati su scalette omogenee per atmosfera, ma diverse per brani eseguiti." (Dario Gentili) [click]

Laura Lala e Sade Mangiaracina 5et: "La caratteristica più autentica ed innovativa di questo progetto è il melting pot culturale che si respira tra le note con particolare riferimento alle contaminazioni della musica popolare siciliana, del jazz caldo, del funk ed ai tenui profumi del pop americano colto. Un esperimento così ben riuscito che abbia come centro nevralgico le nuove generazioni di jazzisti, è di quelli che sono destinati a non restare fini a se stessi." (di Fabrizio Ciccarelli e Andrea Valiante) [click]

Sempre tutto esaurito al Blue Note di Tokyo per i trii di Vincent Gallo e del settantenne Chick Corea (Giovanni Greto) [click]

Una gallery di oltre 60 scatti al New York Winter Jazz Fest 2011: Chico Hamilton, Don Byron, Geri Allen, JD Allen, Butch Morris, Steve Coleman Vernon Reid, Anat Cohen, Aaron Goldberg, Nasheet Waits, Abraham Burton, Eric McPherson...(Petra Cvelbar) [click]

Giovanni Guidi & The Unknown Rebel Band feat. Gianluca Petrella: "Un'interessante progetto proposto da una band che si impone a giusto merito come una delle realtà più gradite ed originali del panorama jazzistico italiano. Eccellente il lavoro del giovane leader nella guida dell'ensemble e nella costruzione delle strutture armoniche, dimostrando di avere tutte le carte in regola per poter diventare, in un futuro potenzialmente prossimo, un jazzista di livello internazionale." (Andrea Valiante e Francesco Tromba) [click]

Carla Bley - Carla's Christmas Carols featuring Steve Swallow & The Partyka Brass Quintet, a Linguaggi Jazz: "Uscire da un concerto sentendosi più buoni! Questa si prova dopo essere stati esposti per una ora e mezza alle carole natalizie che Carla Bley ha ripescato dalla tradizione e contaminato a materiale laico, come il celebre Astro del ciel che incontra Cole Porter e diventa Silent Night And Day." (Franco Bergoglio) [click]

ARTICOLI

Intervista a Gabriele Coen: "La mia formazione jazz mi ha impedito di diventare un filologo, un esegeta della musica giudaica. Il folk mi ha tenuto lontano dalle secche pericolose del mainstream, dello swing a tutti i costi. Secche nella quale paiono essersi incagliati tanti giovani musicisti, anche talentuosi, della scena jazzistica." (Marco Buttafuoco) [click]

Intervista a Sagi Rei che al Blue note ha presentato il suo nuovo album dedicato alla musica di Michael Jackson: "Per me la contaminazione è una cosa favolosa, nel senso che io attingo anche alle mie origini. Io sono israeliano e la musica orientale, mediorientale, o comunque etnica è una musica che è dentro di me, nel mio sangue..." (Eva Simontacchi) [click]

Hot Jazz and Cool Media: The musical Persuaders. "La pubblicità plasma una profonda simbiosi tra i frutti del consumismo americano e il jazz, campione riconosciuto della cultura del Paese." (Franco Bergoglio) [click]

Intervista a Patrizia Laquidara: "La musica è per me il più importante mezzo di espressione; quello con cui dico ciò che sono, con cui esprimo ciò che sento e penso. E' un mezzo catartico che mi fa stare bene e mi libera..." (Mario Melillo) [click]

Intervista a Viviana Maxia: "Daniela Floris e Daniela Crevena incontrano Viviana Maxia per ricordare il fotografo Roberto Aymerich: un pomeriggio di racconti, parole ed immagini." (Daniela Floris e Daniela Crevena) [click]

Intervista a Daniele Malvisi: Sa spremere bene il succo dei sassofoni Daniele Malvisi, quarantaduenne musicista toscano, continuo esploratore delle mille vie del jazz, della sua storia e dei suoi dialetti. Coniuga nelle sue composizioni il jazz più moderno con il lirismo italico...Un artista che crede nei progetti e si è liberato dalla standardizzazione fine a sè stessa e vive in simbiosi con la sua vera "voce": il sassofono. (Alceste Ayroldi) [click]

LEZIONI

Ci sono più di articoli didattici on line. Ecco gli ultimi aggiornamenti:


ARTICOLI:

Jazz e Fusion: "Così come è da respingere qualsiasi pretesa del Jazz di collocarsi su un piano di superiorità rispetto alla Fusion, così sono da respingere le pretese di quest'ultima, non solo di essere la continuatrice del Jazz, ma anche soltanto di essere iscritta in quel genere musicale." (Giovanni Monteforte) [click]

BATTERIA:

>Poliritmia al Drummer Collective di New York (Armando Bertozzi) [click]

CHITARRA:

Scale diminuite, da dove cominciare... (Gabor Lesko) [click]

FLAUTO:

Digitally Effected Flute (Michele Gori) [click]
I Love You, il solo di Herbie Mann. (Michele Gori) [click]

TRASCRIZIONI:

"I Love You", il solo di Herbie Mann (Michele Gori) [click]

ARTISTI

Sono più di 1580, per avere una tua pagina nell'archivio degli artisti è sufficiente inviare foto (con autore) e curriculum all'indirizzo mail@jazzitalia.net

Gli ultimi artisti aggiunti:
Atti Carlo (sax), Benetton Roberto (chitarra), Biondini Luciano (fisarmonica), Brufani Graziano (contrabbasso), Delvò Fabio (sax), Di Gennaro Sergio (piano), Iguazù Acoustic Trio (gruppo), Mazzù Giancarlo (chitarra), Phenomenalias (gruppo), Ravaglia Paolo (clarinetto), Soscia Giuliana (fisarmonica), Tagliata Massimo (fisarmonica), Tononi Guido (voce), Twenties Tunes Traditional Band (gruppo), Vitullo Valerio (flauto)


 

Non perdete tutti gli aggiornamenti delle Gallery ( fotografie e disegni...) [click]
Per avere una propria gallery di fotografie o disegni inviare un'email di richiesta all'indirizzo mail@jazzitalia.net.

MAILING LIST [click]
Se vuoi discutere con altri 1000 e più amici del jazz, iscriviti alla mailing list di Jazzitalia.

ANNUNCI: [click]
Un vero e proprio mercatino in cui inserire i propri annunci. Utilizza l'apposito form ed inserisci i tuoi annunci. Ogni annuncio rimane per due mesi on line ed è possibile anche inserire direttamente offerte. Centinaia di annunci per formare gruppi, vendere sax, chitarre, amplificatori...Non li inseriamo più in questa newsletter perchè sono troppi.

FORUM: [click]
Su jazzitalia ci sono anche nove FORUM su cui puoi attivare dei gruppi di discussione o inserire informazioni utili alla comunità di Jazzitalia.
Se pensi di poter proporre un forum specifico e di coordinarne la discussione non hai che da dirmelo. Scrivi all'indirizzo mail@jazzitalia.net


***************************************************************
Regala questa newsletter ad un amico:
http://www.jazzitalia.net/newsletter.asp
***************************************************************

***************************************************************
Questa newsletter è stata inviata perchè l'indirizzo risulta iscritto con conferma.
Qualora non si desideri più ricevere la newsletter di Jazzitalia, seguire le indicazioni
alla pagina:
http://www.jazzitalia.net/newsletter.asp
***************************************************************

Questa pagina è stata visitata 37.816 volte
Data ultima modifica: 13/01/2012





Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti