Home NEWS Ron Carter sul palco del Sicilia Jazz Festival, con l’Orchestra jazz Siciliana...

Ron Carter sul palco del Sicilia Jazz Festival, con l’Orchestra jazz Siciliana diretta dal M° Domenico Riina

101
0

Ron Carter sul palco del SJF con l’Orchestra jazz Siciliana diretta dal M° Domenico Riina
25 giugno ore 21.30 – Teatro di Verdura

 Un Village ricco di appuntamenti in musica
con la partecipazione attiva dei 5 Conservatori siciliani

Ampio spazio anche ai Conservatori di Palermo, Catania, Messina, Trapani e Ribera protagonisti con le classi di jazz e le loro orchestre al Ridotto dello Spasimo, allo Steri e al Real Teatro Santa Cecilia.

Promosso dalla Regione Siciliana – Assessorato al Turismo Sport e Spettacolo

Carissimi fan italiani e tutti coloro che si trovano a breve distanza dall’Italia, il 25 giugno 2024 farò una tappa di appena un giorno nella bellissima città di Palermo per suonare al Teatro di Verdura. Con me sul palco ci sarà l’Orchestra Jazz Siciliana, una stimata big band italiana la cui storia risale ai primi anni ’70, quando fu fondata da Ignazio Garsia come Brass Group Big Band” con queste bellissime parole, Ron Carter, monumento vivente della storia del jazz, annuncia la sua presenza al Sicilia Jazz Festival, l’unico Festival che esista al mondo interamente dedicato alle produzioni orchestrali, che vedrà protagonista l’Orchestra Jazz Siciliana – The Brass Group, e che per la quarta edizione avrà in cartellone la presenza di stelle internazionali e Grammy Awards.

Come testimonia la memorabile esibizione di quattro anni fa al Santa Cecilia, Ron Carter non è solo un monumento vivente della storia del jazz ma rappresenta molto di più. Infatti, sebbene abbia appena compiuto 87 anni, il musicista del Michigan con il suo contrabbasso continua ad essere un modello assoluto di tecnica trascendentale, di calore espressivo e di superba eleganza sonora. Da ragazzo aveva iniziato con il violoncello e la musica cameristica ma ben presto aveva trovato nel jazz e nel contrabbasso il contesto ideale per esprimere il suo straordinario magistero. Le tappe della sua carriera sono altrettante pietre miliari, a cominciare dalla partecipazione al “secondo quintetto” di Miles Davis (quello degli anni Sessanta) di cui costituiva, assieme a Herbie Hancock, piano, e Tony Williams, batteria, una delle sezioni ritmiche più leggendarie e insuperate (la formazione comprendeva anche il sax di Wayne Shorter). Ron Carter ha suonato praticamente con tutti i giganti del jazz oltre che con molti big di differenti aree musicali (ad esempio, James Brown, Aretha Franklin, Tom Jobim, Billy Joel, Santana e Roberta Flack). Di recente è stato certificato che il suono del suo leggendario strumento figura in oltre duemila incisioni discografiche, primato davvero strabiliante che ne fa in assoluto il contrabbassista che ha più registrato al mondo.

Dal 23 giugno al 7 luglio, per il quarto anno consecutivo dopo i grandi numeri delle precedenti edizioni, saranno realizzati diversi concerti, di cui 8 produzioni con la big band OJS, in scena in alcuni siti del centro storico tra i più affascinanti di Palermo e al Teatro di Verdura di Villa Castelnuovo (XVIII Secolo). Sono previste, quali peculiarità del festival, prime assolute di produzioni inedite appositamente commissionate, tanti concerti esclusivi con solisti di fama internazionale e le eccellenze dei conservatori siciliani costituite da altre big band e da tanti nostri giovani musicisti. Si susseguiranno così spettacoli tra big, musicisti non soltanto siciliani, maestri e giovani talenti dei conservatori della nostra Isola. Il Festival, promosso dalla Regione Siciliana – Assessorato al Turismo Sport e Spettacolo, la cui consulenza artistica e tecnica è stata affidata alla Fondazione The Brass Group, braccio operativo della Regione, istituito per legge, 1° febbraio 2006, n. 5, aprirà i battenti nel mese di giugno ma sono già online le prevendite della biglietteria. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra l’Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, il Comune di Palermo, la Fondazione Orchestra Jazz Siciliana – The Brass Group e i Conservatori di Musica del territorio regionale, e si pone come ulteriore obiettivo il coinvolgimento e la sinergia strutturale tra le istituzioni didattiche regionali, i musicisti del territorio e le maestranze locali.

Un cartellone, quello del Sicilia Jazz Festival 2024, ricco e variegato con attività concertistiche continue e da vivere, perché la musica è sinonimo di vita, crescita sociale, culturale e aggregazione per possibili sviluppi turistici ed economici. E la musica sicuramente avvicina, unisce, inebria, conforta e riesce a far scoprire nuovi luoghi valorizzando il territorio e la storia come è già accaduto per le prime due edizioni del Sicilia Jazz Festival che grazie alle attività concertistiche dislocate lungo il centro storico della città, ha dato modo di far conoscere i luoghi e le caratteristiche turistiche della città. La quarta edizione del Sicilia Jazz Festival vuole dare prevalenza alla scoperta dei luoghi per valorizzarli tutti nella loro pienezza storica e culturale perchè la musica è un linguaggio universale, da tutti compreso senza limiti di età e di genere, senza limiti di appartenenza e di razza. Nel cartellone scorrono così grandi nomi del mondo artistico internazionale che si esibiranno tutti con l’Orchestra Jazz Siciliana come Arturo Sandoval che ha inaugurato il Festival il 23 giugno al Teatro di Verdura, ed ancora Ron Carter il 25 giugno, Philip Lassiter il 27 giugno, Arisa il 29 giugno, Noemi il 1° luglio, Cori Henry il 3 luglio, Veronica Swift il 5 luglio, i Take 6, con ben dieci Grammy Awards chiudono il SJF 24 il 7 luglio. Così il Sicilia Jazz Festival si afferma come uno dei più important festival mondiali e inoltre la musica jazz è lo strumento, sposato da 50 anni dal Brass Group, di sviluppo e di crescita del dialogo interculturale volto ad una rinascita territoriale. Con questo proposito viene ripetuta l’esperienza del Sicilia Jazz Festival, giunto già al quarto anno, la cui peculiarità è anche quella di essere l’unico festival nato durante la pandemia a dimostrazione che la musica e la cultura è simbolo di rinascita e forza interiore. Inoltre, il Sicilia Jazz Festival si vanta di essere una kermesse musicale con produzioni inedite e progetti esclusivi jazz rispetto a tanti altri festival mondiali. Ricordiamo che che grazie all’impegno dell’Ambasciatore di buona volontà dell’UNESCO e leggenda del Jazz, Herbie Hancock, il Jazz, è stato riconosciuto nel 2011 dall’UNESCO Patrimonio Immateriale dell’Umanità, per condividere i valori di un genere musicale profondamente significativo. Un messaggio di creatività e riscoperta della propria identità che viene suonato con le note in JAZZ da tantissimi artisti e produzioni inedite musicali che rappresentano esclusive mondiali. Saranno presenti anche quest’anno con svariate esibizioni i dipartimenti jazz dei conservatori Alessandro Scarlattidi Palermo, “Arcangelo Corellidi Messina,Antonio Scontrinodi Trapani, “Arturo Toscanini” di Ribera e l’istituto superiori di studi di musica Vincenzo Bellinidi Catania. Largo spazio, dunque, alle giovani leve che hanno la possibilità di esibirsi in uno dei palcoscenici più importanti che per la terza edizione si consacra tra gli eventi dell’estate come quello dei grandi numeri con un programma ricco di concerti di musicisti residenti e la presenza di stelle internazionali.

PROGRAMMA COMPLETO TEATRO DI VERDURA E VILLAGE

Brass Marching Street Band itinerante dal 23 al 7 luglio
23 giugno
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Arturo Sandoval & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Ada Montellanico – Canto Proibito

24 giugno
Palazzo Steri
Ore 19:00 Pietro Adragna – Fisarmony
Ore 21:30 Alessandra Salerno – Just a night of Blues

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Meet the Composers (Vibrafono G. Perin-Chitarra F. Brusca) (Trapani)
Ore 20:30 Gianmichele Taormina Toscanini Centennial Band “Bud & Max Bebop Legends” (Ribera)

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Unsaid Songs (Palermo)
Ore 20:00 Sissy Castrogiovanni quartet

25 giugno
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Ron Carter & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Rosario Vasapolli trio – The Music of Hiromi (Palermo)

26 giugno
Palazzo Steri
Ore 19:00 Alfonso Brandi & Gianfranco Campagnoli (chitarra e tromba)
Ore 21:30 Big Band del Conservatorio A. Scarlatti – Dir. G. Vasapolli (Palermo)

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 My Favourite songs (Trapani)
Ore 20:30 Trapani Soul Jazz Explosion (Trapani)

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Lavica Quintet (Messina) studenti
Ore 20:00 Branko Markovic feat. Vito Giordano & Carmen Avellone (Serbia)

27 giugno
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Phil Lassiter & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Balarm Voices, feat. Federica Amoroso (Palermo)

28 giugno
Palazzo Steri
Ore 19:00 FisarVoice (voce, fisarmonia, Cbasso)
Ore 21:30 Big Band Corelli (Messina)

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Maria Azarova quartet (Palermo)
Ore 20:30 Carla Restivo quartet

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Mattia Parissi & Valeria Mancini (Premio Nazionale delle Arti)
Ore 20:00 Jazz Out Project quartet

29 giugno
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Arisa & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Fabio Crescente & NJJO – National Young Jazz Orchestra – JACO Tribute to Jaco Pastorius. Dir. G. Vasapolli

30 giugno
Palazzo Steri
Ore 19:00 Fagottango – Antonino Cicero & Fabrizio Mocata
Ore 21:30 NJJO – National Young Jazz Orchestra

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Rossella Montalbano – Epistrophy Sextet (Ribera)
Ore 20:30 Alfredo Paixao feat. Giuseppe Milici

Ridotto dello Spasimo
Ore 17:00 Kathleen Perry quartet
Ore 18:00 Nazareno Guagenti – Dixieland Quartet – (Ribera)
Ore 20:00 Giorgia Crimi quartet

1 Luglio
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Noemi & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 New Saxophone Orchestra – Dir. Paolo Morana

2 luglio
Palazzo Steri
Ore 19:00 Walter Ricci
Ore 21:30 Out of the Blue (Messina) docenti

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Flora Faja – Free age, feat Manfredi Messina (Palermo)
Ore 20:30 Francesco Nicolosi – Omaggio al Cinema

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Manuela Atria quartet (Catania)
Ore 20:00 JazzCraft (Catania)

3 luglio
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Cory Henry & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Alessandra Bertolino – Meltin Pot

4 luglio
Palazzo Steri
Ore 19:00 Salgemma – Racconto elettroacustico per suoni liquidi e granulari
Ore 21:30 Rey & Syl (Polonia)

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 TJDP Concert – Toscanini jazz department professors (Ribera)
Ore 20:30 Voci in Jazz (Catania)

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Bellini Jazz Six (Catania)
Ore 20:00 Calogero Bruno “Medi Jazz Group” (Ribera)

5 luglio
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Veronica Swift & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Enrico Macaione quartet (Palermo)

6 luglio
Palazzo Steri
Ore 19:00 Arabella Rustico & Luca Filastro – Jazz for two
Ore 21:30 Toscanini Jazz Orchestra (Ribera)

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Valeria Milazzo – Jazzin women (Ribera)
Ore 20:30 Gaetano Riccobono Vocal Ensembre

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 The Silver Legacy – Horace Silver Tribute (Ribera)
Ore 20:00 Manutsa – Le donne di Sicilia

7 luglio
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Take 6 & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Giovanni Giordano e Mauro Tamburello – Sicilie in Jazz, Degree Concert (Ribera)

Brass Marching Street Band itinerante dal 23 al 7 luglio
23 giugno
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Arturo Sandoval & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Ada Montellanico – Canto Proibito

24 giugno
Palazzo Steri
Ore 19:00 Pietro Adragna – Fisarmony
Ore 21:30 Alessandra Salerno – Just a night of Blues

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Meet the Composers (Vibrafono G. Perin-Chitarra F. Brusca) (Trapani)
Ore 20:30 Gianmichele Taormina Toscanini Centennial Band “Bud & Max Bebop Legends” (Ribera)

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Unsaid Songs (Palermo)
Ore 20:00 Sissy Castrogiovanni quartet

25 giugno
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Ron Carter & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Rosario Vasapolli trio – The Music of Hiromi (Palermo)

26 giugno
Palazzo Steri
Ore 19:00 Alfonso Brandi & Gianfranco Campagnoli (chitarra e tromba)
Ore 21:30 Big Band del Conservatorio A. Scarlatti – Dir. G. Vasapolli (Palermo)

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 My Favourite songs (Trapani)
Ore 20:30 Trapani Soul Jazz Explosion (Trapani)

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Lavica Quintet (Messina) studenti
Ore 20:00 Branko Markovic feat. Vito Giordano & Carmen Avellone (Serbia)

27 giugno
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Phil Lassiter & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Balarm Voices, feat. Federica Amoroso (Palermo)

28 giugno
Palazzo Steri
Ore 19:00 FisarVoice (voce, fisarmonia, Cbasso)
Ore 21:30 Big Band Corelli (Messina)

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Maria Azarova quartet (Palermo)
Ore 20:30 Carla Restivo quartet

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Mattia Parissi & Valeria Mancini (Premio Nazionale delle Arti)
Ore 20:00 Jazz Out Project quartet

29 giugno
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Arisa & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Fabio Crescente & NJJO – National Young Jazz Orchestra – JACO Tribute to Jaco Pastorius. Dir. G. Vasapolli

30 giugno
Palazzo Steri
Ore 19:00 Fagottango – Antonino Cicero & Fabrizio Mocata
Ore 21:30 NJJO – National Young Jazz Orchestra

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Rossella Montalbano – Epistrophy Sextet (Ribera)
Ore 20:30 Alfredo Paixao feat. Giuseppe Milici

Ridotto dello Spasimo
Ore 17:00 Kathleen Perry quartet
Ore 18:00 Nazareno Guagenti – Dixieland Quartet – (Ribera)
Ore 20:00 Giorgia Crimi quartet

1 Luglio
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Noemi & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 New Saxophone Orchestra – Dir. Paolo Morana

2 luglio
Palazzo Steri
Ore 19:00 Walter Ricci
Ore 21:30 Out of the Blue (Messina) docenti

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Flora Faja – Free age, feat Manfredi Messina (Palermo)
Ore 20:30 Francesco Nicolosi – Omaggio al Cinema

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Manuela Atria quartet (Catania)
Ore 20:00 JazzCraft (Catania)

3 luglio
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Cory Henry & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Alessandra Bertolino – Meltin Pot

4 luglio
Palazzo Steri
Ore 19:00 Salgemma – Racconto elettroacustico per suoni liquidi e granulari
Ore 21:30 Rey & Syl (Polonia)

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 TJDP Concert – Toscanini jazz department professors (Ribera)
Ore 20:30 Voci in Jazz (Catania)

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 Bellini Jazz Six (Catania)
Ore 20:00 Calogero Bruno “Medi Jazz Group” (Ribera)

5 luglio
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Veronica Swift & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Enrico Macaione quartet (Palermo)

6 luglio
Palazzo Steri
Ore 19:00 Arabella Rustico & Luca Filastro – Jazz for two
Ore 21:30 Toscanini Jazz Orchestra (Ribera)

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Valeria Milazzo – Jazzin women (Ribera)
Ore 20:30 Gaetano Riccobono Vocal Ensembre

Ridotto dello Spasimo
Ore 18:00 The Silver Legacy – Horace Silver Tribute (Ribera)
Ore 20:00 Manutsa – Le donne di Sicilia

7 luglio
Teatro di Verdura
Ore 21:30 Take 6 & Orchestra Jazz Siciliana

Real Teatro Santa Cecilia
Ore 18:30 Giovanni Giordano e Mauro Tamburello – Sicilie in Jazz, Degree Concert (Ribera)

Altra novità del SJF24 sono i concerti in decentramento che vede diverse produzioni e collaborazioni in tutta la Sicilia ed in particolare:

Sicilia Jazz Festival On tour…
Comune di Messina
26 giugno – Sala Laudamo ore 21:30
Sissy Castrogiovanni quartet – Sicilian Jazz

Comune di Caltanissetta
5 luglio -Teatro Comunale Regina Margherita ore 21:30
Francesco Buzzurro – Un’orchestra a sei corde

Comune di Castelbuono
In collaborazione con Castelbuono Jazz Festival
06 luglio – Atrio San Francesco ore 21:30
Brass Youth Jazz Orchestra – Sicily all Stars (G. Milici, J. Barros, F. Nicolosi, etc)
Dir. Domenico Riina
07 Luglio – Atrio San Francesco ore 21:30
Daria Biancardi – Celebrating my kings

Comune di Sciacca
04 luglio – atrio inferiore del Comune ore 21:30
Tony Piscopo – Singing with swing

Comune di Partinico
28 giugno – Real Cantina Borbonica ore 21:30
Giacomo Tantillo & Jazz Friend
3 luglio – Real Cantina Borbonica ore 21:30
Walter Ricci – Naples Jazz

Comune di Erice
In collaborazione con MEMA Mediterranean Music
2 luglio – Teatro Gebel Hamed ore 21:00
Roberto Guarino – Tribute to Pat Metheny Group
7 luglio – Teatro Gebel Hamed ore 21:30
Roberta Sava quartet – Body and Soul

Comune di Valderice
In collaborazione con MEMA Mediterranean Music
4 luglio – Molino Excelsior ore 21:00
Cinzia Tedesco – Italian Jazz songs

Comune di Salaparuta
In collaborazione con Nick La Rocca Festival
28 giugno – Piazza Mercato ore 21:30
Francesco Buzzurro & Giuseppe Milici
29 giugno – Francesco Nicolosi – Omaggio al cinema italiano

Comune di Balestrate
6 luglio – Belvedere ore 21:30
Roberta Sava quartet – Body and Soul

Info biglietteria ed abbonamenti Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 – 334.7391972, info@thebrassgroup.it,www.thebrassgroup.it, fbfondazionethebrassgroup.

Biglietteria: www.bluetickets.it, www.tickettando.it, Real Teatro Santa Cecilia dal Martedì al Sabato dalle 9.30 alle 12.30, Spasimo dal Lunedì al Venerdì dalle 15.30 alle 19.30. Info www.siciliajazzfestival@live.it, info biglietteria www.bluetickets.it.