Home NEWS AlfaMusic presenta “Amaranto”, il nuovo album di Francesco Cataldo

AlfaMusic presenta “Amaranto”, il nuovo album di Francesco Cataldo

28
0

C&P 2024 AlfaMusic
All Rights reserved
Distribuzione:  Believe digital

Francesco Cataldo piano solo

Note di copertina
Vito Francesco Cataldo, tra i musicisti jazz italiani più apprezzati della sua generazione, si è da tempo affermato come un triplice talento, riconosciuto per le sue abilità di chitarrista, compositore e arrangiatore. Aggiunge il piano solo alla lista dei suoi traguardi con l‘uscita della sua terza registrazione. “Amaranto” rende omaggio a un caro amico, mentore e ispiratore,

Giuseppe Agosta. Fino alla sua morte, Giuseppe è stato direttore della Caritas, un‘organizzazione di volontariato che aiutava i poveri nella città natale di Francesco, Siracusa, in Sicilia.

“Eravamo grandi amici, lui è stata una delle persone più importanti della mia vita”, dichiara il musicista. Il titolo dell’album, “Amaranto”, si riferisce al colore preferito di Giuseppe, il rosso

scuro delle divise della Caritas. Francesco ha trascorso l‘anno 2000 indossandone una come volontario della Caritas. “È stata l‘esperienza più importante della mia vita, ha cambiato

completamente la mia visione”, dice. I Beatles cantavano: “All you need is love”, ma Giuseppe Agosta ha consegnato questo messaggio a Francesco attraverso la Caritas, una parola latina che si traduce come “amore”. Il concetto ha acquisito nuovo significato e importanza per Francesco. “Amore, era la parola chiave ogni giorno, quando aiutavamo i poveri con Giuseppe e gli altri volontari. Giuseppe ci ha insegnato che l‘amore è il valore più alto, la chiave per risolvere tutti i contrasti e i problemi della vita: amore incondizionato! Amore per tutti gli esseri umani, amore per la natura, amore per l‘universo, amore anche per te stesso! Solo amando te stesso in profondità puoi donare amore agli altri!” spiega il musicista. Queste preziose lezioni apprese da Giuseppe sono la radice della musica di Francesco in “Amaranto”. I suoi sentimenti lo hanno guidato in una nuova direzione: “Dopo anni di studio della musica, del jazz, ho deciso di concentrarmi su un modo totalmente espressivo di vivere la musica, senza l‘ossessione per la tecnica sterile e spesso inutile”. Francesco ha avuto l’idea di registrare i suoi nuovi lavori al pianoforte quando si è imbattuto nella chiesa anglicana di St. Paul durante una visita a Roma nell’estate del 2022. Conosciuta come St. Paul’s Within the Walls, la chiesa è rinomata per la sua ottima acustica. Costruito nel 1873, l‘edificio in stile neogotico è spesso sede di spettacoli di musica classica e d‘opera. “Dentro ho sentito una chiamata”, ricorda Francesco, “ho visto un pianoforte a coda, ho iniziato a suonare ed è stata una delle esperienze più belle e spirituali della mia vita”. “Amaranto” è un autentico atto d’amore!

Elzy Kolb
(Giornalista)

Track List:   

  1. Prologo 2.08
  2. Amaranto 2.45
  3. Vito raccontami 2.36
  4. Empty Hallways 2.30
  5. Better Days 3.06
  6. Two Colours 3.04
  7. Pictures 3.14
  8. Your Silence 5.11
  9. Rimas’ Mood 3.25
  10. Nothing by Chance 2.54
  11. Our Journey 4.10
  12. So Simple 1.27
  13. Epilogo 1.16

Total Time: 38.17

All composed by Vito Cataldo
Publishing AlfaMusic Studio (Siae)

Erik Friedlander: Cello on “Vito raccontami”

Cover painting Stefano Lazzari
Graphic project Walter Silvestrini
Photos Francesco Castelli 

Anita Pusceddu  anita@alfamusic.com