Home Album Michael Wollny & Joachim Kühn (DUO)

Michael Wollny & Joachim Kühn (DUO)

19
0

ACT per Chateau Palmer

Michael Wollny – piano
Joachim Kühn – piano

1. Vienna Pitch
2. Eclat
3. Fatigue
4. Somewhere
5. Aktive
6. My Brother Rolf

Il connubio sonoro tra i due pianisti tedeschi Michael Wollny e Joachim Kühn raggiunge l’apice dell’unicità nel loro ultimo lavoro, “DUO”, una notevole creazione della ACT Music.

L’album presenta cinque brani originali, accompagnati da una rivisitazione di “Somewhere” di Ornette Coleman. In ogni traccia, l’improvvisazione libera si svela come un intreccio virtuosistico, affascinante e al tempo stesso coeso, offrendo una vasta gamma di sonorità e atmosfere.

Particolarmente degno di nota è l’incontro generazionale tra i due artisti, con Joachim Kühn nato nel 1944 e una carriera di quasi settant’anni, e Michael Wollny, nato nel 1978, un talento puro dedicato alla creatività e all’intelligenza compositiva contemporanea.

L’album ha ottenuto consensi unanimi dalla critica, che ha elogiato l’alchimia tra i due pianisti e la loro capacità di creare musica originale e stimolante. La chimica tra di loro è tangibile e avvolge l’intero lavoro.

Tra le varie tracce, si consiglia vivamente di immergersi ripetutamente in “Eclat” di Kühn, dove la vena malinconica con richiami nostalgici è abilmente alleggerita con stile e freschezza grazie agli interventi di Wollny.

In conclusione, la bellezza di un album di questo calibro risiede nella sua capacità di rivelare dettagli inaspettati e combinazioni che suscitano emozioni nuove ad ogni ascolto, rendendolo un’esperienza musicale che merita di essere esplorata più volte.