Home NEWS Toni Esposito e Antonio Faraò per Calici di Jazz 2024 – nella...

Toni Esposito e Antonio Faraò per Calici di Jazz 2024 – nella splendida dimora del vino Musella Winery

15
0

GIOVEDÌ 13 GIUGNO ALLE 19:30
PER LA SECONDA DATA DI CALICI DI JAZZ

PROTAGONISTA DELLA SERATA
TONY ESPOSITO

Special guest
ANTONIO FARAÒ

IN “LE ORIGINI”


ALLE 19.30 LA DEGUSTAZIONE DEDICATA
CON I PREGIATI VINI DELLA CANTINA
ACCOMPAGNATI DA STUZZICHERIE ASSORTITE,
E A SEGUIRE ALLE ORE 21, IL CONCERTO

Partner dell’iniziativa il progetto Mangiabottoni e A.I.A.S.
con il sostegno di ARAG Assicurazioni
Biglietti sul sito www.teatroristori.org

Prosegue Calici di Jazz, la rassegna estiva del Teatro Ristori di Verona che porta i grandi artisti del jazz internazionale in alcune delle più affascinanti dimore storiche veronesi. Dopo l’omaggio all’amore e ai Beatles con Sarah Jane Morris e il Solis String Quartet, protagonista della seconda data sarà Tony Esposito atteso giovedì 13 giugno negli spazi verdi di Musella Winery per immergere gli ospiti in un magico viaggio musicale. Calici di Jazz si ripete tutti i giovedì di giugno tra degustazioni wine&food e concerti su un palco naturale sotto le stelle. Il format, con inizio alle 19:30, prevede proposte di eccellenze vitivinicole, scelte da ognuna delle cantine ospitanti, accompagnate da un vario menù di stuzzicherie e, a seguire, il concerto. Il servizio catering sarà realizzato in collaborazione con A.I.A.S. (Associazione Italiana Assistenza Spastici) sezione di Verona e il personale dell’osteria sociale Mangiabottoni. I biglietti disponibili online sul sito www.teatroristori.org.

UN CONCERTO PER RISCOPRIRE LE ORIGINI. “Le Origini” di Tony Esposito raccontano le sue radici musicali, dalle produzioni discografiche della world music al funky, passando per una fusion che metteva sempre in primo piano il gusto della melodia e delle percussioni. Un viaggio negli anni Settanta attraverso produzioni discografiche come “Rosso napoletano”; “Processione sul Mare”; “Gente distratta”, “La banda del sole” e un doveroso omaggio all’amico Pino Daniele. Il risultato è una rilettura delle origini grazie all’incursione di materiali sonori interpretati con la maturità dei tempi d’oggi senza però rinnegare l’estetica di quel periodo. Ad affiancare Esposito altri grandi del jazz come Gigi De Rienzo, il pianista jazz Antonio Faraò, la voce di Mercuria, Lino Pariota alle tastiere, sinth, voce e Max Furian alla batteria. Un concerto dove la ritmica diventa melodia, narrazione e pulsazione costante. Tony Esposito è uno dei maggiori esponenti della musica partenopea, famoso in tutto il mondo al fianco dei principali interpreti del jazz come Don Cherry, Billy Cobham, Gato Barbieri, Don Moye, Emir Deodato, Nanà Vasconcelos.

MUSELLA WINERY. A fare da palcoscenico uno dei complessi paesaggistici e storici più belli e integri del Veneto: il parco secolare che unisce in un abbraccio l’Azienda Agricola Musella, i suoi vigneti, la sua cantina e l’accogliente Agriturismo. Musella Winery di San Martino Buon Albergo è il risultato di un attento recupero della corte cinquecentesca che ha trasformato le abitazioni rurali in ospitalità agrituristica e le antiche scuderie, in cantina di vinificazione e invecchiamento.

I vini proposti in degustazione saranno Emily, Chardonnay Frizzante; Denise, Traminer; Drago Rosè, Corvinone Rosato, Valpolicella Superiore e Amarone della Valpolicella. In abbinamento, un menù di stuzzicherie assortite, in base ai prodotti di stagione che possa dare rilievo anche alle eccellenze gastronomiche del territorio veronese: quiches, torte salate, mini-sandwiches e primi piatti freddi.

I protagonisti delle prossime date saranno Fabrizio Bosso con Lorenzo Tucci in “Drumpet” tra le vigne delle Cantine Monteci (20 giugno) e Gegè Telesforo in “Big Mama Legacy” nei giardini di Villa Quaranta (27 giugno).

Info e biglietti. I biglietti del costo unico di 50 euro, comprensivi di degustazione e, a seguire, concerto, sono in vendita al Box Office di via Pallone e online nella sezione dedicata: https://www.teatroristori.org/calici-di-jazz-2024

In caso di maltempo degustazioni e concerti si svolgeranno all’interno del Teatro Ristori.