Home Chitarra Lezione 37: Risoluzioni V7 – I (e alternative) – 7a alla 1a...

Lezione 37: Risoluzioni V7 – I (e alternative) – 7a alla 1a voce

27
0

Questa è la seconda di una serie di 11 schede e relativi audio e mostrerà alcune possibilità risolutive dell’accordo di 7a di dominante verso il Io grado maggiore e per ogni accordo anche alcune alternative.

La prima voce dell’accordo di 7 sarà per ogni esempio sulla corda di E, e sarà per ogni scheda su un grado diverso (la 2a avrà la 7a al canto e così via).

L’unica nota che verrà omessa è la 7a maggiore, tutte le altre possono essere armonizzate con accordi alterati e non.

Nella parte superiore sono indicati i due accordi (la 7 e la sua risoluzione), mentre in quella inferiore c’e una frase melodica che sarà di volta in volta basata sulle principali scale che possono essere utilizzate sull’accordo di dominante.

A ogni esempio A seguirà un esempio A1 (ecc…) che manterrà inalterata la 1a battuta (con eventuali piccole variazioni melodiche) e mostrerà un’alternativa risolutiva (BII7 – I, IV7 – I, cadenze d’inganno, ecc…).
Ogni frase andrà eseguita prima senza legato (i cui punti potranno essere cambiati a piacere, tenendo però conto che le diteggiature scelte, ovviamente solo alcune di quelle possibili, sono funzionali alle possibilità del legato scelto) e poi con.
Alcune frasi sono molto semplici e tradizionali, altre conterranno invece alcune poliritmie e soluzioni ritmiche e armoniche più ricche.

La frase sull’accordo di 7a potrà essere formata solo dalle note della scala scelta o, più frequentemente, arricchita con le varie forme di approccio.

La frase A utilizza note di passaggio ed è basata sulla scala misolidia:

L’alternativa risolve 1/2 tono sotto e l’accordo di 7a in questo caso è un bII:

Esempio basato sulla scala misolidia in 16mi:

Risoluzione su I7:

Scala alterata:

Risoluzione su Im:

Nell’esempio D la scala usata è la diminuita:

Cadenza d’inganno in tonalità minore: