Home NEWS Torna il Multiculturita Summer Festival con Max Gazzè, Russell Crowe e i...

Torna il Multiculturita Summer Festival con Max Gazzè, Russell Crowe e i Dire Straits Legacy in esclusiva regionale

54
0

Capurso |18-19-20 luglio 2024

La suggestiva rassegna di musica compie 22 anni.

Max Gazzè, Russell Crowe & The Gentlemen Barbers, Dire Straits Legacy. Sono loro i protagonisti della XXII edizione di Multiculturita Summer Festival, storica rassegna di Capurso che porta la musica in una cornice suggestiva, quella della Reale Basilica di Maria SS. Del Pozzo, con il sostegno del Comune di Capurso, e del main sponsor Web Italia. L’appuntamento con tutti e tre gli ospiti per questa estate è in esclusiva regionale il 18 luglio con Gazzè e il suoAmor Fabulas – Interludio”; il 19 luglio con Russell Crowe e il 20 luglio con i Dire Straits Legacy. I biglietti sono già disponibili sul circuito Ciaotickets.it.

La rassegna, organizzata dall’associazione Multiculturita, dal 2003 porta a Capurso tantissimi artisti del panorama nazionale e internazionale, alzando l’asticella di anno in anno. Per citarne solo alcuni: Pat Metheny, The Manhattan Transfer, Fabio Concato, Gino Paoli, Roberto Vecchioni, Raphael Gualazzi, Dardust, Edoardo Bennato e tanti altri.

“Ventidue edizioni con la voglia di fare sempre meglio – spiega Nicola Taranto, direttore generale dell’associazione che organizza il Multiculturita Festival -. Il nostro obiettivo è offrire al pubblico un’esperienza indimenticabile e, al contempo, contribuire alla crescita del nostro territorio, creando un evento che unisce e valorizza la nostra comunità, con un focus particolare alla suggestiva scenografia data dalla Reale Basilica della Madonna del Pozzo.

Quest’anno il palco del Multiculturita Summer Festival sarà illuminato da tre stelle di fama mondiale. Aprirà il festival Max Gazzè, artista straordinario, figlio della scuola cantautorale italiana, che con la sua musica trasmette tanta energia positiva agli spettatori. Nella seconda serata il poliedrico “gladiatore” Russell Crowe porterà la sua passione per la musica in un’esperienza esclusiva destinata a rientrare negli annali della nostra terra. In chiusura i Dire Straits Legacy che ci faranno vivere la magia del leggendario gruppo rock”.

A inaugurare la tre giorni il 18 luglio sarà Max Gazzè, artista romano che ha già cantato la Puglia ne La leggenda di Cristalda e Pizzomunno, brano con cui ha partecipato a Sanremo 2018. Dopo il tour nei teatri “Amor Fabulas – Preludio”, Gazzè è attualmente impegnato nel suo European Tournée. A Capurso porterà dunque “Amor Fabulas – Interludio” in cui il pubblico potrà ascoltare alcuni dei grandi successi del cantante, tra cui Il Solito Sesso, Vento D’Estate, Ti Sembra Normale e tanti altri.

Il 19 luglio sarà la volta di una star internazionale: il premio Oscar americano Russell Crowe con i suoi The Gentlemen Barbers, fresco di partecipazione a Sanremo. La magia suggestiva della Basilica Del Pozzo ha ammaliato anche l’attore hollywoodiano, che ha inserito Capurso tra le tappe di un tour che, questa estate, porterà i The Gentlemen Barbers tra i più importanti siti storici italiani, come l’Anfiteatro degli scavi di Pompei e il Tempio di Venere del Parco Archeologico del Colosseo, a Roma. Russell Crowe, che da oltre 30 anni tra un ciak e l’altro porta avanti la sua attività musicale, rivisita con la sua band numerosi successi della storia della musica con nuovi arrangiamenti.

Infine il 20 luglio tocca ai Dire Straits Legacy, concept band formata da alcuni ex membri della rock band britannica, insieme ad altri personaggi di spicco nel mondo della musica. La All Stars Band rivivrà i brani più noti dei Dire Straits come Money for Nothing, Sultans of Swing, Romeo and Juliet, Walk of Life, Brothers in Arms, Tunnel of Love.

BIGLIETTI / INFO

  • Max Gazzè
    • Poltronissima € 40 + prev.
    • Poltrona € 35 + prev.
    • Gradinata numerata € 25 + prev.
  • Russell Crowe & The Gentlemen Barbers
    • Poltronissima € 60 + prev.
    • Poltrona € 50 + prev.
    • Gradinata numerata € 40 + prev.
  • Dire Straits Legacy
    • Poltronissima € 40 + prev.
    • Poltrona € 35 + prev.
    • Gradinata numerata € 25 + prev.

https://www.ciaotickets.com/
Info 080.512.76.45 – https://www.multiculturita.it/

MAX GAZZÈ
Romano di nascita con origini siciliane, fin dai suoi esordi Max Gazzè si è dedicato alla sperimentazione musicale e poetica. Nel 1996, dopo un tour come supporter di Franco Battiato, pubblica il suo primo album, Contro un’onda del mare: esplode fin da subito il suo talento capace di collezionare un successo dopo l’altro, senza mai snaturare il raffinato lavoro di ricerca tematico e musicale dietro la sua musica. Da allora, sono stati undici i lavori in studio di Max Gazzè. Tante sono state le collaborazioni lungo la sua carriera, in particolare quelle con Daniele Silvestri e Niccolò Fabi con cui ha pubblicato Il padrone della festa, album del 2015.

RUSSELL CROWE & THE GENTLEMEN BARBERS
Russell Crowe porta avanti la sua attività musicale da oltre 30 anni, tra un ciak e l’altro. Le sue doti canore, del resto, erano già note sul grande schermo grazie all’interpretazione dell’ispettore Javert ne Les Misérables (2012), ma l’attore Premio Oscar si è dato alle band molto prima del musical: prima con David Kelly alla batteria e Stewart Kirwan alla tromba nei Thirty Odd Foot of Grunts, poi nei The Ordinary Fear of God con Stuart Hunter al piano e Chris Kamzelas alla chitarra. Oggi suona con i The Gentlemen Barbers, che includono anche James Haselwood al basso, Stacey Fletcher, Susie Ahern e Britney Theriot.

DIRE STRAITS LEGACY
La All Stars Band rappresenta il mix riuscito delle diverse anime dei Dire Straits e nasce con un unico desiderio: continuare a onorare la musica del gruppo fondato dallo scozzese Mark Knopfler. È formata da Alan Clark alle tastiere e piano Hammond (inserito come Dire Straits, insieme a John Illsley e Guy Fletcher, nella Rock and Roll Hall of Fame), Phil Palmer alle chitarre, Mel Collins ai sassofoni,  Danny Cummings alle percussioni (tutti musicisti che hanno strettamente collaborato con la band di Mark Knopfler, sia dal vivo che in studio) oltre a Steve Walters al basso (già The Buggles, Yes). Completano la formazione tre grandissimi musicisti italiani come Primiano Di Biase alle tastiere (Venditti, De Gregori, Richard Bennett, Steve Phillips), il batterista Alex Polifrone e il frontman del gruppo Marco Caviglia, voce e chitarra, ampiamente considerato come il migliore interprete al mondo dello stile unico di Mark Knopfler.

Mila Uffici Stampa
Alessandra Montemurro
Michela Ventrella